Consiglio 4: 

Come proteggere i nostri ambienti e noi stessi in periodo di Pandemia. 

La Sanificazione costituisce una parte fondamentale nel prevenire la diffusione di malattie contagiose.

COME FARLO?

La primissima azione da fare è quella di eliminare lo sporco dalle superfici, togliendo eventuali macchie, grasso, polvere, calcare ecc. , per poi passare alla Sanificazione dell’ambiente

Non tutti sanno che esiste uno schema corretto di pulizia: si comincia a pulire sempre dall’alto e dal punto più lontano dalla porta di ingresso dell’area che state pulendo. I pavimenti sono l’ultima cosa che dovete pulire e mentre pulite tenete aperte le finestre così da avere un riciclo di aria.

L’asportazione dello sporco fa già parte della Sanificazione perché pulendo state già asportando parte di virus e batteri che si trovano nell’ambiente.

Di solito si pensa che per Sanificare ci voglia molto tempo o che ci vogliano prodotti altamente professionali introvabili e costosi ma……non è così!

COSA POSSO USARE PER IGIENIZZARE?

In casa quasi tutti abbiamo la candeggina, bene questa è sufficiente per l’igienizzazione degli ambienti.

Quindi si pulisce con il classico sgrassatore e si sanifica con acqua e candeggina: l’importante è usare panni differenti per pulire e sanificare e non asciugare la soluzione di acqua e candeggina MAI: PERCHE’ TUTTO SIA SANIFICATO LA SOLUZIONE DI ACQUA E CANDEGGINA DEVE ASCIUGARSI NATURALMENTE E SOLO COSI’ SARA’ EFFICACE CONTRO VIRUS E BATTERI

Laddove la candeggina non vada bene in commercio esistono prodotti a base di alcool: attenzione però che la quantità di alcool deve essere superiore al 70% e anche in questo caso va fatto asciugare naturalmente. Ma Attenzione non utilizzare prodotti con un contenuto alcolico superiore o uguale al 90%, perchè evaporano troppo velocemente e il tempo di contatto non è sufficiente a uccidere i virus. Non mischiate mai i prodotti!!!

NON TUTTI SANNO CHE:

Per proteggersi maggiormente ci sono altre cose a cui prestare attenzione ad esempio:

  •  tieni pulito e sanifica anche il veicolo che usi per spostarti (auto, bici, monopattino ecc)
  • togli le scarpe che usi all’esterno e usa un prodotto a spray per sanificarne l’esterno e se puoi riponile fuori casa (balcone o pianerottolo)
  • quando rientri a casa sanifica sempre gli oggetti che tocchi quando sei in giro, ad esempio il cellulare, le cuffie, le chiavi ecc il cappotto, la sciarpa, il cappello, i guanti, i vestiti che usi fuori giornalmente dovrebbero anch’essi essere sanificati con lo spray a secco prima di riporli in casa e comunque andrebbero lavati spesso
  •  anche la spesa che porti a casa andrebbe sanificata prima di essere riposta: hai idea di quanta gente l’ha toccata prima di te?


Quanto sopra sono solo consigli, crediamo che il senso civico in questo momento di Emergenza sanitaria debba prevalere su tutto e se ognuno di noi farà la Sua parte, presto ne potremo uscire.


Ovviamente e non meno importante: non dimenticate di indossare la mascherina, lavarvi le mani e mantenere il distanziamento sociale!